Menu
 

Jesina cede di misura alla capolista

  • Pubblicato in News

La Jesina tiene testa alla capolista, ma deve cedere con l'onore della armi: punteggio finale 0-1.

 

 

Al termine di una gara equilibrata, sono le sammarinesi a portare a casa i tre punti, e alle nostre ragazze restano i rimpianti per aver giocato una gara alla pari. 

Il goal decisivo lo realizza Barbieri che al 17' con una girata batte Ciccioli, al termine di una buona ripartenza innescata da Micciarelli che ha colto impreparata la retroguardia leoncella. Fino a quel momento la gara era stata in sostanziale equilibrio, anzi era stata della Jesina l'azione più pericolosa con un  diagonale di Laface sfiorato da Tamburini e DeSanctis. 

Conclusione di Baldini deviata in angolo da Ciccioli e poco altro, nonostante la buona intensità del ritmo di gara.

Per tutta la partita le due compagini danno la chiara impressione che si temono e, per questo motivo, giocano ad  annullarsi a vicenda, e arrivano negli ultimi 16 metri sono con qualche gioco "di confusione", gurdandosi bene dal concedere la profondità all'avversaria.

Nella ripresa, il San Marino Academy prova due verticalizzazioni con segnalazione di fuorigioco per Rigaglia, mentre l'occasione più ghiotta della Jesina, dopo due tentativi di cercare la profondità fuori misura, è sui pieni della generosa Tamburini, che entrata in area viene ostacolata e cade, lasciando solo qualche sospetto al direttore di gara (ottima comunque la sua prestazione).

Mister Iencinella, dispiaciuto spende parole di elogio per la sua squadra: "Abbiamo tenuto testa alla capolista con onore. Avevamo qualche defezione dell'ultimo minuto che ci ha costretto a rivedere la nostra organizzazione di gioco, che ne ha sofferto un po' in qualità. Ma abbiamo schierato quattro 2002, tre 2001 e quattro 2000 e non abbiamo demeritato. Un encomio a tutte, per la buona prova".

JESINA: Ciccioli; Gallina, Crocioni (79' Picchiò), Battistoni (75' Rossetti), Zambonelli, Gambini (75' Fiorella), Paolini (67' Verdini), Scarponi, Tamburini, Laface (79' Modesti), DeSanctis. All. Iencinella.

S.MARINO: Montanari, Montalti, Micciarelli, Venturini, Piazza; Deidda, Costantini; Baldini (82' Cecchini), Menin (70' Piergallini), Rigaglia, Barbieri. All. Conte.

Rete: 17' Barbieri.

Arbitro Sassano di Padova (Carciofi e Pirani).

Ammonite: Gambini, DeSanctis, Picchiò, Rigaglia.

Note: angoli 4 a 2. Tiri in porta: Jesina 4 (+tiri fuori 3); San Marino 3 (+tiri fuori 6). Recupero 0+4.

 

 

 

 

CONTATTI

Coltorti Massimo
Fax 0731.215846
Cellulare 338.8112262
  
Romano Luigi 
Telefono e Fax 0731.57539
Cellulare 333.4808962
 
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A.P.D. L.F. JESINA FEMMINILE
c/o campo sportivo "G. Cardinaletti" 
via del burrone,snc
60035 Jesi (AN)
Partita iva 01582370423
Codice Fiscale 91015930422

ATTIVITA' STAGIONE 2018/2019

Allenamento Campo Sportivo San Sebastiano - Jesi 
Primavera: martedì - mercoledì - giovedì ore 18,00
Prima Squadra: martedì - mercoledì - venerdì ore 19,45
 
Serie C Campo di Gioco - Cardinaletti - via del Burrone - Jesi
Primavera Campo San Sebastiano - Largo Grammercato - Jesi
 
 
 

        

           circle serie b

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.