Menu
 

L'alba della nuova Jesina vede l'azzurra Emma Guidi sul mercato

  • Pubblicato in News

Con l'ufficialità della data di inizio del campionato di serie B stagione 2017/2018, che partirà il 1 Ottobre, facciamo quattro chiacchiere con il team manager Gino Romano.

Partiamo dalla fine, dalla partenza di Valeria Monterubbiano classe 1996, che da poche ore è diventata una calciatrice del Mozzanica.

"Mi dispiace molto che abbia deciso di intraprendere un'altra strada non c'è dubbio, ma sono contento per lei. Questa è una grande occasione e ha fatto bene ad andare. Vale è una ragazza meritevole. Con noi è sempre stata impeccabile, seria nell'impegno e certamente talentuosa. Oltre ad essere una ragazza di grande cuore che si è spesa parecchio in tutti questi anni. Se riuscirà a realizzare i suoi sogni, noi non possiamo che esserne felici. Come società perciò le auguriamo davvero tutte le fortune possibili."

Dobbiamo aspettarci qualche altra partenza?

"Il nostro portierone Emma Guidi, classe 1996, reduce dalla nazionale under 23 e chiamata anche dalla Nazionale di mister Cabrini, ha espresso il desiderio di fare un'esperienza fuori dalle "mura di casa". Noi saremmo felici di riuscire a esaudire il suo desiderio e ci stiamo adoperando in questa direzione con le migliori società. Anche Emma è una ragazza davvero capace sia calcisticamente sia umanamente per questo crediamo che meriti il meglio. A sostituirla avremmo altri validi portieri due dei quali hanno vestito la maglia azzurra più di una volta."

Quali sono invece le mire della Jesina?

"Ci stiamo muovendo su diversi fronti, stiamo prendendo contatti con diverse ragazze tra cui alcune del pesarese. La nostra priorità è sempre quella di cercare calciatrici giovani, promesse del calcio femminile per farle crescere e dargli la possibilità di disputare un campionato nazionale che sia in Primavera o che sia in serie B. Per la futura rosa di serie B ad inizio preparazione proveremo due americane: Sarah Karlik (1993) e Rebecca Deegan (1994). In particolare la Deegan viene da Delta State University (Cleveland) ha passaporto britannico, ha già giocato anche in Inghilterra allo Stoke City, è una centrocampista centrale. Karlik invece viene da Houston Aces US e puo' ricoprire più ruoli da esterna difensiva a centrocampista.

Ci sono delle novità importanti di cui vuoi parlarci? 

"La super novità è che dopo tanti anni abbiamo un campo completamente a nostra disposizione. Si tratta del San Sebastiano di Jesi, campo in erba naturale. Le partite ufficiali della serie B torneremo a disputarle al Cardinaletti, un manto da fare invidia a parecchie società, mentre la Primavera rimarrà allo stadio di Pianello dove ci siamo trovati bene. Per il resto, continueremo a fare il campionato esordienti con le fantastiche 2006-2007 contro i coetanei maschietti e da quest'anno avremo anche la categoria pulcini con bambine delle annate 2007, 2008, 2009. Questa novità mi rende particolarmente orgoglioso: vedere giocare della bambine così piccole è davvero stupendo! Portano energia e sorrisi in un campo da calcio con estrema naturalezza e riescono ad alleggerirti anche in quelle giornate in cui portare avanti una società a volte è davvero dura. Approfitto per estendere l'invito a tutte le ragazze che volessero avvicinarsi alla nostra realtà anche solo per una prova!"

 

Responsabile web e social, Emily Mosca

CONTATTI

Coltorti Massimo
Fax 0731.215846
Cellulare 338.8112262
  
Romano Luigi 
Telefono e Fax 0731.57539
Cellulare 333.4808962
 
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A.P.D. L.F. JESINA FEMMINILE
c/o campo sportivo "G. Cardinaletti" 
via del burrone,snc
60035 Jesi (AN)
Partita iva 01582370423
Codice Fiscale 91015930422

INIZIO ATTIVITA' STAGIONE 2017/2018

03/09/2017 - Coppa Italia Serie A e B
 
01/10/2017 - Campionato Nazionale di Serie B
 
 

        

           circle serie b